Alzare l'asticella

Le sfide che affrontiamo come comunità che insegna ospedale e sistema sanitario non sono mai state così grandi. E il nostro impegno per incontrarli non è mai stato più forte.

Abbiamo avviato un importante programma di investimento di capitale pluriennale che porterà a molti cambiamenti visibili oltre il nostro nuovo nome. Come i pavimenti dei pazienti e il Burn Center, recentemente rinnovati, e la presentazione nel 2010 di un pronto soccorso dell'ospedale ampliato ed efficiente. L'apertura di centri sanitari familiari nuovi e migliorati con più servizi. Presto apriremo anche una nuova struttura di A. Holly Patterson Extended Care per sostituire la struttura di invecchiamento esistente nel nostro campus di Uniondale e un nuovissimo centro di servizi ambulatoriali per motivi di Nassau University Medical Center.

Ma non perderemo mai di vista la nostra risorsa più importante: il capitale umano. Le nostre persone stanno lavorando duramente per superare le numerose sfide legate alla gestione di un sistema sanitario finanziato con fondi pubblici. Solo lo scorso anno, i nostri 3,400 dipendenti hanno curato 75,000 emergenze, assistito 23,000 pazienti ricoverati e hanno visitato più di 200,000 pazienti nelle nostre oltre 80 cliniche specialistiche ambulatoriali. Inoltre, la nostra struttura di cure estese A. Holly Patterson da 589 posti letto funziona al 95% della capacità ei nostri centri sanitari familiari hanno registrato 65,000 visite. Ci impegniamo ad aiutare gli uomini e le donne dediti al nostro lavoro a trovare nuovi modi per migliorare l'efficienza operativa e la soddisfazione dei pazienti e per premiare coloro che fanno il possibile.

Ma non ci fermiamo qui. Non da un colpo lungo. La nostra visione include il riconoscimento nazionale come ospedale pubblico all'avanguardia e sistema sanitario comunitario. Saremo leader nella cura dei pazienti soddisfacendo - e superando - i più elevati standard pubblici. Saremo il modello dell'accessibilità; stabiliremo degli standard nell'insegnamento e nella ricerca; e diventeremo un'autorità rispettata e ricercata nell'educazione sanitaria pubblica.

È un'agenda ampia e ambiziosa. Prenderà del tempo. Ci vorranno soldi. Ma, soprattutto, richiederà un impegno da parte di tutti coloro che si preoccupano di alzare gli standard per la fornitura di assistenza sanitaria nella nostra comunità.

La nostra missione

 Fornire la migliore assistenza possibile ai residenti della LI, in particolare ai suoi pazienti più vulnerabili, e offrire la migliore istruzione possibile alla prossima generazione di professionisti medici della nazione.